Il Seme – 20/2009

 

Carissimi,
Come potete vedere, Il Seme esce d’ora innanzi in veste ridotta, come una semplice e breve Lettera agli amici. I motivi di questa scelta sono diversi: quando abbiamo iniziato, si trattava di far conoscere a molti la nostra realtà, le nostre iniziative, sia per ottenere un sostegno, sia per dare la nostra piccola testimonianza ri-guardo a mondi così lontani da noi, dove uomini e donne nostri fratelli lottano con grandi problemi, al tempo soprattutto con la guerra. Ora la guerra in Angola è grazie a Dio finita. Le conseguenze sono e saranno ancora per molto tempo devastanti, e noi continueremo ad aiutare, tanto più che la situazione dell’economia mondiale è, lo sappiamo, schiacciante per questi Paesi. Tuttavia alcuni cambiamenti ci sono stati, soprattutto la pace con-sente di passare la gestione delle opere sociali sempre più a fratelli e sorelle che esprimono in questi campi la loro professionalità o missione, la loro competenza e generosità. La Comunità monastica di Nostra Signora del-la Pace rimane il grande cuore pulsante di tutto questo, il bacino che raccoglie e ridistribuisce le risorse, il punto di riferimento, sostegno, vigilanza e coordinamento di tutto l’insieme; ma sempre meno si occupa direttamente dei progetti, per dedicarsi alla propria vita di preghiera e di lavoro (nell’azienda agricola e nel laboratorio far-maceutico). Questo foglietto vorrebbe ora continuare in maniera ridotta, più modesta ed economica ma precisa, questi servizi: dare voce ai nostri amici, volontari, tecnici, missionari e alla loro esperienza in Angola; informa-re e ringraziare tutti i nostri sostenitori dei progetti svolti e informarli di quelli ancora da realizzare; trarre di tanto in tanto dal nostro cuore una parola, un messaggio brevissimo della nostra amicizia e della nostra preghie-ra per voi.

n. 20/2009 – Aprile 2009
Direttore Responsabile: sr. M.Laura Rossi Zanetti

 

Restiamo a disposizione degli aventi diritto sulle immagini pubblicate su questo sito,
per le quali non ci è stato possibile risalire ai detentori del diritto d'Autore, per l'eventuale rimozione delle stesse se da loro richiesto.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici da parte nostra. Non utilizziamo cookie di terze parti. INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi