Il Seme – 14/2007

La forza del seme

“Perchè questa è la volontà di Dio, la vostra santificazione” (1 Ts. 4,3)

Essere santi non è solo un impegno di mistici e religiosi. Non è il culto dell’assoluto, dell’utopia. Al contrario, si basa sulla realtà.
E’ un piccolissimo seme nascosto nel segreto dei nostri cuori che, se ci abbandoniamo in Dio, giorno dopo giorno cresce e l’anima s’innamora. La santità va cercata, magari con tanta fatica, ma è come la fame. Quando incroci Cristo sul tuo cammino, non puoi più far a meno di saziarti e avvertire l’intenso profumo della santità. E allora vengano pure le oscurità delle tentazioni, la cecità delle passioni, il dolore, la solitudine, persino il silenzio di Dio. Se nonostante tutto riesco ancora a sorridere al mio prossimo, se lancio uno sguardo benevolo alla tristezza dell’esistenza, se la mia bontà è gioiosa e prego e medito, è come volare incontro a Dio in un abbraccio.

n. 14/2007 – Marzo 2007
Direttore Responsabile: sr. M.Laura Rossi Zanetti

 

Restiamo a disposizione degli aventi diritto sulle immagini pubblicate su questo sito,
per le quali non ci è stato possibile risalire ai detentori del diritto d'Autore, per l'eventuale rimozione delle stesse se da loro richiesto.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici da parte nostra. Non utilizziamo cookie di terze parti. INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi